VEDI TRAILER

OMAGGIO AGNES VARDA – DAGUERRÉOTYPES

di Agnès Varda

Con Lucien Bossy, Leance Debrossian, Marcelle Debrossian, Jean Guillard, Thibaud Jean.

Titolo originale . Documentario (colore). Durata 80 min. Francia 1976 (Cineteca di Bologna)

OMAGGIO AGNES VARDA – DAGUERRÉOTYPES

D’Essai D’Inverno… e ancora Primavera!

OMAGGIO AGNES VARDA – DAGUERRÉOTYPES

Agnès, insieme alla figlia Rosalie, esce in strada e filma. La strada è Rue Daguerre, nel 14° arrondissement, dove ha abitato per cinquant’anni. La sua cinepresa interroga le vite di bottega, i negozianti della via, cerca e trova la concreta poesia delle baguettes croccanti, delle bistecche fresche di taglio, delle stoffe cucite a mano. Intanto ascolta storie, che sono talora storie di migrazioni, di gente che ha cercato e trovato un posto nel mondo. Sì, se ci aspettiamo il fascino di una Parigi che non c’è più, l’attesa è ripagata.

      OMAGGIO AGNES VARDA   –  SALUT LES CUBAINS

oggetto e sceneggiatura: Agnès Varda. Montaggio: Janine Verneau. Voce: Michel Piccoli. Produzione: Société Nouvelle Pathé Cinéma. Durata: 30’
Restaurato nel 2014 da Ciné Tamaris presso i laboratori Éclair, con il sostegno del CNC

È un omaggio a Cuba. Ero stata invitata laggiù dall’ICAIC, l’Istituto del cinema cubano. Mi ero portata una Leica, della pellicola e un treppiede perché avevo in mente qualcosa. Ho trovato i cubani veramente straordinari, e le forme del loro socialismo sorprendenti e gioiose. Sono gli unici socialisti latini. Quando sono a Mosca sento che i sovietici e io apparteniamo a due mondi diversi, ho bisogno prima di tutto di capire. A Cuba è stato più facile, potevo sentirmi cubana e poi capire. E ho anche riso molto. Il folklore della loro rivoluzione, il ritmo della vita, il calore… Sono tornata con 4000 foto, ho impiegato sei mesi a montarne 1500 ma sono stata ricompensata: a Cuba dicono che è un film cubano, che ha la sabor.

Programmazione film
PROGRAMMAZIONE
TERMINATA