VEDI TRAILER

THE SHIFT

di Alessandro Tonda

Con Clotilde Hesme, Adamo Dionisi, Adam Amara, Jan Hammenecker, Steve Driesen.

Titolo originale The shift. Drammatico (colore). Durata min. Italia, Belgio 2020 (Notorious Pictures)

UN'OPERA PRIMA ITALO-BELGA DI GRANDE IMPATTO, TESISSIMA E ADRENALINICA.
THE SHIFT

THE SHIFT

https://www.bigliettoveloce.it/index.php?r=frontend%2Fsite%2Fsearch&search=perugia

Bruxelles. In un liceo due studenti di origine araba sparano sui loro compagni al grido di Allah Akbar e uno dei due si fa esplodere, lanciando chiodi e viti da una cintura carica di detonanti. Adamo, immigrato italiano in Belgio, e Isabelle, madre belga di un ragazzo per metà tunisino, guidano una delle ambulanze che arriva sul luogo della tragedia e caricano uno dei ragazzi feriti. Ma il ragazzo, Eden rinominato Hicham dalla jihad, è il complice dell’attentatore, e ha addosso un’altra cintura esplosiva. Da quel momento Adam e Isabelle attraverseranno la città senza sapere se usciranno vivi dalla loro ambulanza.

The Shift è l’opera prima di Alessandro Tonda che, oltre a curare la regia, ha coscritto la sceneggiatura con Davide Orsini. La coproduzione è italo-belga e gli attori protagonisti sono la francese Clotilde Hesme, nota in Italia soprattutto per la serie Les Revenants, e l’italiano Adamo Dionisi, che ricordiamo in Suburra e in Dogman.

Un’opera prima di grande impatto, tesissima e adrenalinica, e dove gli stratagemmi registici utilizzati, dalla camera a mano al piano sequenza iniziale che ci fa entrare nella tragedia insieme agli studenti, non sono mai usati a scopi narcisistici ma sempre funzionali alla storia raccontata.

Una storia che, oltre l’impianto thriller del poliziesco urbano e della corsa contro il tempo, si addentra nelle dinamiche sociali fra l’immigrazione araba nel nord Europa e la mancanza di integrazione di una comunità confinata nei quartieri disagiati e afflitta dalla disoccupazione. Ciò nonostante ognuno dei personaggi è messo davanti alle proprie responsabilità, compresi i genitori di Eden che non hanno saputo interpretare i segnali della sua radicalizzazione (e forse ne hanno preso in qualche modo parte).

 

Programmazione film
Cinema Méliès – en plein air - Via della Viola n. 1
SPETTACOLI del 7 agosto
sabato 7
  • 21:30