VEDI TRAILER

CinePride: Essere Divina

di Luca Pellegrini

Titolo originale Essere Divina. Documentario (colore). Durata 74 min. Italia 2018 (Indipendente)

CinePride: Essere Divina

Ospiti in sala il regista Luca Pellegrini e la Drag Queen Nikita Magno

Che cos’è la filosofia Drag? E come si diventa Drag? Essere divina, il documentario di Luca Pellegrini in concorso alle 33esima edizione del Lovers Film Festival di Torino ci racconta dell’unica scuola italiana per diventare Drag Queen (o Faux Queen). Chiamarla scuola è infatti riduttivo, gli insegnanti di questo progetto che si tiene a Milano si raccontano e raccontano di un’esperienza profonda e importante per chi desidera sperimentare la trasformazione e abbracciare in toto la filosofia Drag.

Quattro insegnanti e venti alunni, maschi e femmine, perché non solo gli uomini possono diventare delle Drag Queen e soprattutto, come ci dice uno di loro, non bisogna essere necessariamente gay per volere essere una Drag.

Le parole di chi insegna sono quelle di persone appassionate che non ne fanno solo una disciplina ma una vera e propria metamorfosi totale. Nel momento della performance si diventa qualcos’altro, una parte di sé che resta celata ha modo di fiorire. Le piumate hanno un momento di venuta al mondo che si celebra come una nascita.

Essere Drag ha delle regole precise: si cammina in un certo modo, ci si veste in un certo modo, rigorosamente eccessivo, sgargiante, la Drag è sempre sopra le righe, vuole essere la più bella, la più radiosa e la più invidiata. Le caratteristiche dell’universo femminile diventano estremamente amplificate. Ci si emoziona e si piange in maniera esuberante, si parla e si cammina come si fosse sempre sotto le luci della ribalta. Lo sfarzo, l’esagerazione va a coinvolgere ogni singolo movimento e momento della Drag.

Il documentario inoltre pone l’accento su una questione del tutto nuova e interessante: in questa scuola partecipano anche le donne e gli insegnanti raccontano di come alla prima edizione del workshop ci fosse stato un numero importante di richieste di partecipazione femminile.

Al film è abbinato il cortometraggio: Metube (di Daniel Moshel, 4 min.)

 

Programmazione film
Nuovo Cinema Méliès - Via della Viola, 1 - 06122 Perugia
SPETTACOLI del 23 maggio
giovedì 23
  • 21:00